Scegli di scegliere

Scegli di scegliere

In questo periodo di quarantena ognuno di noi (Almeno spero) ha cercato dentro di sè delle risposte su come cambiare o cercare di capire gli errori fatti in precedenza.
Noi siamo chiaramente il prodotto dei nostri ricordi. Senza rendercene pienamente conto, le passate esperienze hanno condizionato la nostra visione attuale della vita.

Prima di ‘essere’ noi ‘siamo stati’: quindi le nostre nuove idee sono frutto dalle esperienze passate. Ogni giorno ci sforziamo di chiarire come stiano le cose e nello stesso tempo veniamo ostacolati dal nostro modo di essere stati in passato.
Ma c’è una speranza: noi essere umani siamo liberi. Liberi di scegliere ,di decidere , di ottenere ciò che realmente vogliamo. Siamo noi che non vogliamo  il nostro futuro come il nostro passato . Per fare ciò dobbiamo buttare alle spalle la negatività e fissarci degli obiettivi .

Il pensiero ossessivo del lato nero della vita ci impedisce di vedere tutto quanto vi è di bello e giusto. Le persone negative cercano la conferma alla loro negatività e non raggiungono mai i loro obiettivi, mentre le positive trovano sempre delle strategie utili e finalizzate al loro obiettivo.

Il bello e il brutto  esistono , ma esistono anche persone che scelgono positivo e quelli che scelgono il negativo .

Questo è il grandissimo potere di ‘scegliere’ anziché di ‘essere scelti’, che, anche se a volte non ce ne rendiamo conto, ci accompagna da sempre.
Ci saranno sempre persone pronte a dirci quello che dobbiamo fare. Basterebbe solo porgere l’orecchio per ascoltare che la maggior parte della comunicazione a noi rivolta è basata sui consigli. Troppo spesso ci sentiamo dire ciò che dovremmo fare della nostra vita, ciò che dovremmo pensare e quali dovrebbero essere i nostri scopi. Tutto questo potrebbe fare chiarezza dentro di noi, ma nessuno per quanto lo voglia, ci può sostituire.
Possiamo scegliere di amare o di odiare, di essere felici o disperati, liberi o oppressi, perdonare o non.
Le nostre scelte sono fondamentali, perché solo vivendone pianamente le conseguenze che ne derivano, positive o negative, creeremo le nostre esperienze.
“…ho scoperto di avere sempre delle scelte, e che a volte si tratta solo di scegliere un atteggiamento!” (J.M. Knowlton).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*

WhatsApp
Invia